giovedì 10 aprile 2014

Oldboy

Titolo Originale: ID
Regia: Spike Lee
Sceneggiatura: Mark Protsevich, tratta dal manga di Garon Tsuchiya, Nobuaki Minegishi
Produttori: Spike Lee, Roy Lee, Doug Davison
Interpreti: Josh Brolin, Elizabeth Olsen, Samuel L. Jackson, Sharlto Copley, Michael Imperioli, Max Casella
Anno: 2013
Nazionalità: USA
Durata: 104 min. ca

Il burbero ed alcolizzato Joe Doucett viene rapito da degli indivdui misteriosi i quali lo imprigionano dentro una stanza e lo lasciano li dentro per ben 20 anni.
Un giorno Joe riesce a fuggire da quella terribile prigione ed inizia a cercare i responsabili uno ad uno, con l'intento di consumare un'atroce vendetta.
La sua furia sarà inarrestabile.


Che Spike Lee fosse uno stronzo arrogante è cosa nota, basta pensare alle vergognose accuse di razzismo che costui si ostina a fare nei confronti del maestro Tarantino.
Che Spike Lee, negli ultimi anni, fosse diventato anche un mediocre regista, beh è un'altra cosa ben nota e a testimoniare ciò abbiamo questo pietoso e ridicolo remake del cult firmato dal grande Park Chan Wook.
Ormai sapete tutti che non sono uno contrario ai remake, anzi, come dico sempre, nell'ultimo decennio ce ne sono stati diversi che ho adorato (alcuni anche più degli originali), ma ogni tanto capita che qualche remake mandi sui nervi anche il sottscritto e l'attuale "Oldboy" è tra questi.
Oltre ad essere messo in scena malissimo, la regia è di un patinato pultio da fare schifo, oltre ad essere sceneggiato col culo, alcuni dialoghi sono imbarazzanti, il film non presenta nulla che possa essere originale, non ha una personalità, ma al contrario il lavoro di Lee è qualcosa di vuoto e stantio e il regista scazza in tutto anche sul cast, già perchè pure Josh Brolin, attore che normalmente apprezzo moltissimo, in questo film è imbolsito duro e gigioneggia come non mai, Samuel L. Jackson, che adoro, si limita a fare una macchietta inutile e ridicola e poi, dulcisi in fundo la spalla femminile è quell'oca giuliva di Elizabeth Olsen, espressiva quanto un marciapiede e assolutamente inadatta a questo ruolo.
Ma forse la colpa principale di sta schifezza di film è la totale mancanza di pathos, cosa che invece, nell'originale era palpabile, una vera costante; nella pellicola di Wook la prigionia del protagonista era devastante, la si guardava e si provava un senso di angoscia pazzesco, si era veramente chiusi tra quelle quattro opprimenti mura, in questa nuova versione sembrava che Brolin fosse quasi in vacanza, magari una vacanza con qualche imprevisto e qualche scomodità, ma nulla più, la sua prigionia non trasmette nulla, ne pathos appunto, ne un minimo di empatia per il protagonista.
Stesso discorso per la scioccante rivelazione finale che appunto nel film originale turbava e lacerava sia l'antieroe che il pubblico, qui invece nada, scivola via tranquillamente senza che nemmeno ce ne accorgiamo.
Ammetto che mi aspettavo un film brutto, ma non così brutto e quindi è chiaro, ancora una volta, che il signor Lee si è ormai irrimediabilmente rintronato e che il suo odio per  Quentin è dettato solo dall'invidia, perchè Quentin è un maestro del cinema e gira capolavori, Lee ormai è un ex-autore che gira solo cagate.

16 commenti:

  1. A differenza tua non ho un buon rapporto con i remake, che generalmente tendo ad evitare. Questo, considerato quanto mi era piaciuto l'originale, non l'ho nemmeno preso in considerazione.
    E mi spiace anche molto vedere il declino di un regista che avevo molto amato, in passato.
    Ma, come sempre, me ne farò una ragione.
    E continuerò a stare lontana dal remake di old boy! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e fai benissimo, sto schifo va evitato come la peste bubbonica

      Elimina
  2. Film orribile. Il problema di base però è che cerca di avvicinarsi in tutti i modi all'originale, cannando in pieno. Accadono le stesse cose, ma per motivi diversi segno che Protosevich della trama originaria ha capito davvero poco.
    Ma d'altronde parliamo di quello che ha sceneggiato "Io sono leggenda"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha non sapevo che avesse scritto anche quell'obrorio....
      Stiam freschi allora :-(

      Elimina
  3. Continuerò, come Poison, a stare lontana da questa schifezzuola e intanto mi godo l'interessante manga di Garon Tsuchiya dopo aver già adorato il film di Park.
    Che Lee si cataf*tta nell'invidia XD

    RispondiElimina
  4. Ahahahahahah adoro le rece-sfuriate, questa mi ha steso, soprattutto il "sceneggiato col culo" :D Dev'essere una bella impresa, con una sceneggiatura di partenza come quella di Oldboy, riuscire a fare una cagata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaahh infatti sembra che si son messi d'impegno per fare la cosa più brutta possibile

      Elimina
  5. visto recentemente, se vuoi ascolta il mio consiglio: recupera la versione di Park-chan Wook è un capolavoro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm l'ho vista la versione originale, ne parlo anche nella rece, ho fatto diversi paragoni :-)
      L'originale è strepitoso, sto remake è na merda

      Elimina
    2. Ah ok, si l'originale è incredibile, un capolavoro...

      Elimina
    3. già, davvero un filmone ;-)

      Elimina
  6. eheheh proprio stroncato in pieno.
    Cmq ti do ragione: non è minimamente paragonabile all'originale.
    Diciamo che io mi ero preparato al PEGGIO ASSOLUTO e forse proprio per questo non mi ha fatto cagare del tutto.
    Salvo l'interpretazione di Samuel Jackson (che ho trovato abbastanza divertente, nonostante si tratti di un personaggio secondario) e lo sforzo del regista di cambiare (o meglio modificare leggermente) il finale.

    Per il resto un film abbastanza inutile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi totalmente inutile XD, ormai Lee non sa più che pesci prendere

      Elimina
  7. Dire che l'hai massacrato è dire poco XD Un pò esagerato, dai...mi sà che ce l'hai a morte col regista e sei partito con la luna storta comunque...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non posso negarlo, Lee da qualche anno mi sta sul cazzo, però non nego che in passato ha fatto grandi film la 25esima ora, Malcom X e Summer of Sam (quest ultimo è il suo film migliore a parer mio), ma al dilà di tutto trovo che questo remake sia davvero pessimo e fatto col culo, tutti han massacrato i remake di Carrie e Robocop che IMHO sono 100 volte meglio di questo

      Elimina